Anziano
  Adulto
  Bambino/bambina
  Giovane
   
 
 
 
 
 
Benvenuti nel servizio "COME FARE PER" del Comune di Sarezzo.

Il Codice dell’Amministrazione digitale (CAD) approvato con Decreto legislativo n. 82 il 7 marzo del 2005 e successivamente modificato più volte, è una delle principali leggi sulle quali si basa il rinnovamento della Pubblica Amministrazione.
Il Codice introduce infatti un insieme di innovazioni che vanno a incidere concretamente sui comportamenti e sulle prassi delle amministrazioni e sulla qualità dei servizi resi.
In particolare rende effettivi i diritti per le famiglie, per i cittadini e per le imprese, consentendo di colloquiare attraverso il computer ed Internet con tutte le amministrazioni locali e centrali dando sicurezza a tutti i soggetti circa la validità, anche giuridica, delle comunicazioni digitali effettuate.

Tra le altre cose il CAD prevede che per ciascun procedimento amministrativo ad istanza di parte vengano pubblicate sul sito dell’ente, a disposizione degli utenti, una serie di informazioni, quali ad esempio l’elenco degli atti e dei documenti necessari affinché possa essere adottato un determinato provvedimento, il nominativo del Responsabile di quella tipologia di procedimento, le diverse modalità di adempimento  ecc.

Per rendere effettivi i principi di semplificazione e di trasparenza contenuti nel CAD il Comune di Sarezzo ha pensato alla costruzione della banca dati “COME FARE PER”, composta da una serie di schede informative, che orientino il cittadino che ha necessità di rivolgersi all’ente per fare determinate richieste ( ad es. per sapere come si fa a pagare l’IMU) o per acquisire informazioni che riguardano i suoi rapporti con le Pubbliche Amministrazioni.

L’idea iniziale è stata quella di costruire delle schede semplici, elaborate da ciascun ufficio con il coordinamento del personale dei Servizi di comunicazione, all’interno delle quali si possono trovare informazioni schematiche in grado di dare risposte alle esigenze operative dei cittadini.
Inizialmente sono state inserite le schede relative ai procedimenti di interesse diffuso con l’obiettivo di giungere in tempi brevi (entro la fine del 2012) al completamento della banca dati.

Il cittadino che accede alla banca dati può effettuare diversi tipi di interrogazione, cliccando la ricerca che gli interessa sulla parte sinistra della presente schermata:

  • “Ricerca semplice” - consente di estrapolare tutte le schede contenenti la parola/le parole indicate nello spazio apposito;
  • “Ricerca per ciclo di vita” – consente di trovare tutte le schede d’interesse per ogni ciclo della vita inserito (anziano, adulto, bambino, giovane);
  • “Ricerca per servizi” – presenta i servizi che fanno capo alle diverse aree organizzative dell’Ente. Ogni scheda appartiene ad un servizio, mettendo la spunta su un servizio e cliccando sul pulsante “Cerca” compaiono tutte le schede già caricate che fanno riferimento al servizio selezionato;
  • “Ricerca per parole chiave” – consente di effettuare una ricerca partendo dalle parole chiave inserite ed elencate in ordine alfabetico; mettendo la spunta su una o più parole chiave compaiono le schede abbinate ai termini selezionati.

A seconda del tipo di ricerca impostato dal cittadino si accede ad un elenco di procedimenti tra i quali poter scegliere quello che interessa.

Le schede del procedimento sono strutturate in modo semplice, proprio per rispondere all’obiettivo di spiegare in modo chiaro ed immediato al cittadino COME DEVE PROCEDERE.
Dopo una breve presentazione sul contenuto e sull’attività relativa al procedimento cercato le informazioni vengono strutturate attraverso la risposta alle classiche domande A CHI – DOVE – QUANDO - COME.

All’interno della scheda sono contenute anche importanti informazioni quali l’indicazione del soggetto responsabile del procedimento, il responsabile dell’aggiornamento della scheda e la data dell’aggiornamento, per consentire di verificare l’attualità delle informazioni che si leggono.

Sarà poi possibile scaricare gli allegati e la modulistica necessaria per presentare la domanda, e gli eventuali documenti, per dare avvio alla richiesta che il cittadino intende presentare.




 Powered by ITS
 
Comune di Sarezzo - p.zza Battisti, 4 - 25068 Sarezzo (BS)
tel. 030 - 8936211 / fax 030 - 800155 - comune.sarezzo@comune.sarezzo.bs.it